Fibromialgia-yogurt-e-kefir-associazione-scientifica-fibromialgia

Fibromialgia, yogurt e kefir

Sempre più frequentemente sentiamo parlare in associazione alla sindrome fibromialgica di microbiota e disbiosi, ovvero l’alterazione della composizione microbiologica del nostro intestino.

Quali strategie abbiamo per curare la disbiosi nel fibromialgico, ripristinando l’equilibrio qualitativo e quantitativo del microbiota? 

Una strada semplice ed economica da seguire è quella di introdurre costantemente cibi fermentati nella nostra alimentazione, che fungano da veicolo di batteri buoni, in grado di colonizzare l’intestino e sostenere l’eubiosi.

Dei vari cibi fermentati oggi vogliamo parlarti dello yogurt e del kefir, entrambi alimenti provenienti dalla fermentazione del latte, ma nel primo caso troviamo solo i lattobacilli e gli streptococchi come batteri fermentanti, nel secondo caso invece sono presenti molte più specie come i lattococchi, i batteri acetici, alcuni lieviti e rari lieviti lattici come il kluveromyces marxianus.

Tutti questi microorganismi (probiotici) e i loro prodotti (postbiotici) riescono ad esercitare funzioni benefiche per l’intestino, cercando di riequilibrare qualitativamente e quantitativamente la composizione microbica.
Dal ripristino dell’equilibrio intestinale si hanno anche notevoli benefici per la salute, come la riduzione dell’infiammazione e dello stress ossidativo, entrambi associati alla sindrome fibromialgica.

Inoltre queste bevande fermentate sono ricche di minerali, come il calcio, il magnesio, il fosforo e lo zinco, di amminoacidi come il triptofano, noto per i suoi effetti terapeutici sul sistema nervoso e di vitamine del gruppo B, vitamina D e K. Tutte le molecole menzionate (minerali, triptofano e vitamine) se carenti sono associate a fibromialgia.

Infine, essendo povere di lattosio, kefir e yogurt generalmente sono ben digeriti anche dagli intolleranti.

Cosa preferire?

Sicuramente il Kefir!
È molto più ricco di probiotici e postbiotici rispetto allo yogurt.

Team Nutrizione Associazione Scientifica Fibromialgia
Dott.ssa Edy Virgili
Dott.ssa Laura Calza
Dott.ssa Federica Calcagnoli

Bibliografia:

Consumption of fermented milkproduct with probiotic modulates brain activity”; Tillisch K. et al.; Gastroenterology. 2013.

Milk kefir: nutritional, microbiological and health benefits”; Rosa DD et al. Nutr Res Rev. 2017.